Lettera dell ' Agenzia delle Entrate per Motivare le Detrazioni

Nei giorni scorsi l' Agenzia delle Entrate ha inviato a migliaia di contribuenti una lettera per chiedere di motivare le detrazioni , una lettera del Fisco datata metà aprile ma che è stata recapitata ai destinatari negli ultimi giorni.

Tramite la lettera si richiede la trasmissione entro 30 giorni della documentazione delle spese che hanno ottenuto detrazioni fiscali nelle precedenti dichiarazioni dei redditi (in generale 2008 2009 20120), ed i contribuenti che non lo faranno entro i termini di scadenza saranno considerati evasori e riceveranno le cartelle esattoriali di Equitalia con sanzioni e interessi delle detrazioni non documentate.

E questo è un bel problema per i contribuenti visto che non è facile ritrovare e catalogare i documenti richiesti in cosi poco tempo, sempre che siano stati conservati, visto che le lettere dell' Agenzia delle Entrate sono in molti casi arrivate con diverso ritardo rispetto alla data di scrittura della lettera, e visto anche che in questo periodo ragionieri e commercialisti sono impegnati nelle dichiarazioni dei redditi attuali...

Quindi chi non sarà in grado di fornire i documenti che attestano le detrazioni delle precedenti dichiarazioni dei redditi saranno considerati evasori e sarà Equitalia ad occuparsi della riscossione delle sanzioni.